google word lens

Google Word Lens

Google rivoluziona la sua app di traduzione linguistica “Traduttore”. Ora è in grado di effettuare simultanee, in tempo reale quindi, sia con il parlato che con le immagini. In questo secondo caso, l’idea si chiama Word Lens: sarà possibile tradurre un testo da fotocamera, semplicemente inquadrandolo. Ad esempio puntando lo smartphone a un cartello con…

Google+
inserire password

Password peggiori 2014

Ebbene sì, esiste una password peggiore di “password”. Splashdata comunica le password peggiori del 2014: tante le sequenze di numeri, accompagnate da “qwerty”, “baseball”, e pure “batman”. C’è del disagio. Dopo tutte le raccomandazioni sull’utilizzo di password non banali o intuibili, e dopo che i maggiori servizi online si sono ingegnati a spiegare come costruirne…

Google+
verybello

Very Bello

C’è chi lo chiede con un tweet: “Forse la strategia era cercare l’ironia sui social? Un nome che facesse il botto?“. Non sanno darsi altra spiegazione gli utenti dei social network che, nelle ultime ore, commentano con il solito, pungente, sarcasmo il nome dell’agenda di eventi culturali – 1300 in tutta Italia – paralleli all’Expo…

Google+
icons-of-autumn-large-preview

50 Icone autunnali

Con l’arrivo dell’autunno non poteva mancare questo bellissimo set di icone in stile “sketch” realizzate da Nick Botner. Tutte le icone sono state realizzate in Adobe Illustrator e sono in formato EPS: in questo modo potete modificarle a piacimento, cambiando lo spessore delle linee o cambiandone il colore.

Google+
Schermata 2014-08-08 alle 01.13.25

Beats è sempre più Apple

Oramai sono passate delle settimane dall’acquisizione della celebre Beats by Dre (brand specializzato nella produzione di cuffie di altissimo livello e design) da parte di Apple, ma da pochissime ore infatti sullo store ufficiale Apple è stata dedicata una sezione appositamente ai Prodotti Beats. Ovviamente possiamo trovare all’interno tutti i prodotti dell’azienda sul mercato, dalle…

Google+
kickstarter

Su Kickstarter spunta un progetto molto interessante…

Modbook Pro X, questo è il nome dell’ambizioso progetto dell’omonima società Modbook che consiste nel trasformare un MacBook Pro Retina da 15 pollici in un dispositivo touch screen da controllare con una penna. Voi che ne dite? potrebbe essere l’oggetto più desiderato nei prossimi anni o sarà semplicemente un utopia?

Google+